informazioni su genetica.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

informazioni su genetica.

Messaggio  selvaggi salvatore il Lun 28 Feb - 20:14

Scusate, qualcuno di voi potrebbe suggerirmi qualche testo in italiano di genetica sui columbiformi. Mi ritrovo con molti spaiati, e vorrei saperne di piu'. Per esempio, mi ritrovo con un maschio di streptopelia torquata,senza la femmina, ma possiedo una sua figlia semitorquata. La domanda è questa. se accoppio il maschio torquato con sua figlia semitorquata, riuscirò ad ottenere una femmina torquata. Grazie per le eventuali risposte.

selvaggi salvatore

Messaggi : 38
Data d'iscrizione : 14.10.10

Vedi il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: informazioni su genetica.

Messaggio  Lonesome Dove il Mar 1 Mar - 12:04

Ciao Salvatore,
testi in italiano, specifici sulla genetica dei columbiformi, non ne esistono. In ogni caso la trasmissione dei caratteri nei columbiformi segue regole che valgono per tutti gli uccelli; con qualsiasi testo o ricerca sul web riguardante la genetica di canarini, fringillidi o pappagalli ti puoi fare un'idea di come funzioni la cosa. Il principale dubbio da chiarire, nella tua domanda, a mio avviso riguarda le due tortore che elenchi; la S. torquata che tortora è? Intendi forse la S. bitorquata? oppure la S. decipiens? Oppure è sempre una semitorquata?
Geneticamente, se accoppii due tortore dello stesso Genere, esempio Streptopelia semitorquata X Streptopelia decaocto ottieni un ibrido, sempre chiamato F1, intraspecifico o intragenerico, che avrà il 50% dei caratteri di ambo le specie. Se tale ibrido lo accoppierai con una delle specie di origine (semitorquata o decaocto) avrai quello che voene chiamato R1, cioè Reincrocio di prima generazione, che avrà(in linea teorica) il 75% di bagaglio genetico (cosiddetto sangue) della specie di ritorno. Se poi continuerai nell'accoppiare i figli ( gli R1) con la specie di partenza avrai i reicroci di seconda generazione, R2, poi continuando ad accoppiare in questo modo, otterrai gli R3, e poi ancora gli R4. A questo puno, almeno esteriormente, avrai ottenuto dei soggetti praticamente identici alla specie di partenza.
Per farla breve, se hai il maschio di una specie e non hai la sua femmina, ma disponi della figlia, accoppiandola al padre inizierarai la strada che ti porterà, nel giro di qualche anno, ad ottenere soggetti puri al 99%.
Saluti, Max
avatar
Lonesome Dove
Admin

Messaggi : 158
Data d'iscrizione : 30.06.10
Località : Pavia

Vedi il profilo dell'utente http://columbiformes.forum-attivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum